Secondo la Commissione europea, il pacchetto energia-clima è caratterizzato dal motto "energy efficiency first”. Nonostante questo, però, spesso le imprese fanno fatica a investire nell’efficienza energetica e a comprenderne il potenziale per varie ragioni. Questa edizione di Enermanagement vuole evidenziare le ragioni dell’importanza dell’efficienza energetica, illustrare una serie di casi studio e di esperienze, e mostrare soluzioni interessanti su cui investire. Sarà dato inoltre grande risalto all’analisi multi-benefici, uno strumento molto potente per energy manager e fornitori di tecnologie in questo campo, in grado di evidenziare il vero ritorno economico di questi investimenti. Oltre alla metodologia sviluppata nell’ambito del progetto M-Benefits sarà dato spazio ad alcuni esempio sviluppati dalle imprese coinvolte nei progetti pilota.

Programma

10.00 Introduzione: l’importanza dell’efficienza energetica, Dario Di Santo - FIRE

10.15 L’analisi multi-benefici per gli investimenti energetici, Livio De Chicchis - FIRE

10.30 Applicazioni dell'analisi multi-benefici a casi concreti, Domenico D'Acierno e Marco Ferrari - ENI, Fabio Roveda - HERA, Paolo Piterà - Perardi e Gresino

11.15 Strumenti e soluzioni per l'uso razionale dell’energia, Svenja Bartels - Rödl&Partner, Michele Brusori - KAESER, Carlo Corallo - EGO

12.00 Il punto sulle politiche di supporto per l'efficienza energetica, Alessandro Federici - ENEA

12.20 Dibattito

12.45 Conclusioni, Dario Di Santo - FIRE

13.00 Chiusura lavori

Con il contributo incondizionato di